CDN:
definizione, significato ed esempi

La Content Delivery Network (“CDN”) è una tecnologia diffusasi dalla metà degli anni ‘90 del secolo scorso. Serve a distribuire i contenuti su più server in varie parti del mondo e, tenuto conto della provenienza dell’utente, gli attribuisce quello geograficamente più vicino, quindi più performante quanto a velocità di caricamento.
 
L’adozione di una CDN  migliora i tempi di latenza, diminuisce il carico sulla rete, offre maggior tutela da attacchi di tipo DDoS (Distribuited Denial of Service), rende più fluida l’esperienza di navigazione ed impatta anche sulla SEO.

Esempio
Alcune tra le più note piattaforme commerciali sono Akamai, Amazon Cloudfront, Cloudflare, Google Cloud CDN.

TORNIAMO ALL’ELENCO

PASSIAMO ALLA PROSSIMA

PAROLA

PAROLA